The GATM is an Association that aims to promote and diffuses new analytical and theoretical knowledges in the field of music in Italy. The Association was created in 1989 by five associations of musicologists and in 2002 it became an association of individual scholars. On the site of the GATM you can find all the necessary information about the activities of the Association, together with information on publications and how to sign up.

Any one interested may become a member of the Association subscribing to the Rivista di Analisi e Teoria Musicale and participating personally in the organization of its activities.

Read more: Gruppo Analisi e Teoria Musicale
 

Domenica 11 marzo 2018, alle ore 11.00 è convocata a Bologna presso l'Istituto Liszt (via Righi 30) l’Assemblea Annuale del Gruppo Analisi e Teoria Musicale per discutere il seguente ordine del giorno: 

  • bilancio consuntivo 2017 e bilancio preventivo 2018;
  • stato e attività dell’Associazione (con relazione del Presidente e dei responsabili delle varie attività);
  • adeguamento delle quote associative per i soci ordinari e istituzionali;
  • elezione del Comitato Scientifico e del Collegio dei Sindaci per il triennio 2018-2020;
  • varie ed eventuali.
Read more: Assemblea Annuale GATM - Bologna, 11 marzo 2018
 

Per il rinnovo delle cariche sociali del prossimo triennio (2018-2020) sono state presentate 20 candidature al Comitato Scientifico e 3 candidature per il Collegio dei Sindaci. Si ricorda che a norma di Statuto il Comitato Scientifico è composto da un massimo di 10 studiosi di analisi e teoria musicale eletti dall’Assemblea fra tutti i soci ordinari, istituzionali e sostenitori in regola con l’iscrizione, mentre il Collegio dei Sindaci deve essere composto da 3 soci.
Di seguito si elencano i nominativi dei candidati e negli allegati si trovano un curriculum breve di ognuno insieme alle rispettive motivazioni per la candidatura.

Read more: Rinnovo delle cariche sociali GATM per il trienno 2018-2020
 

Ho il piacere di comunicare che anche la Quarta Edizione del Master in Analisi e Teoria Musicale è stata attivata in quanto le iscrizioni che abbiamo raccolto hanno superato il numero minimo richiesto.

Ho già chiesto ai partecipanti di preparare i piani di studio individuali e le eventuali richieste di riconoscimento crediti. La novità più importante di questa edizione è infatti la possibilità di scegliere alcune delle discipline del proprio piano di studio. Ciò permetterà a ciascun partecipante di personalizzare il proprio percorso formativo per renderlo più vicino ai propri interessi, siano essi storico-musicologici sia etnomusicologici oppure collegati al jazz o alla popular music.

Grazie a tutti i colleghi e agli amici che hanno validamente contribuito all'ennesimo successo di questa iniziativa e un cordiale benvenuto ai nuovi docenti e agli iscritti di questa Edizione.

Egidio Pozzi

 

Anno XXIII, n. 1, 2017

  • Giovanni DoroStrategie compositive del contrappunto BWV 1076 Canon triplex á 6 voc. di J.S. Bach (abstract)
  • Mario Baroni - Roberto Caterina - Fabio RegazziHow to Analyse Opera and Its Inherent Emotions, with Examples Taken from Handel’s Giulio Cesare (abstract)
  • Federico Gon«Melodia semplice, ritmo chiaro»? Alcune (ri)considerazioni sul topos del crescendo rossiniano (abstract)
  • Angela CaroneLa ricezione di Luigi Dallapiccola in Luciano Berio: alcune osservazioni analitiche (abstract)
  • Massimiliano Locanto, Dissenting Variations. The Rhetoric of New Musicology (abstract)

Interventi

  • Anna Maria Bordin - Giuseppe Sellari, La formazione pianistica di base: indagine pedagogica e analitica sulle metodologie didattiche in uso in Italia
 
FaLang translation system by Faboba