Per il rinnovo delle cariche sociali del prossimo triennio (2018-2020) sono state presentate 20 candidature al Comitato Scientifico e 3 candidature per il Collegio dei Sindaci. Si ricorda che a norma di Statuto il Comitato Scientifico è composto da un massimo di 10 studiosi di analisi e teoria musicale eletti dall’Assemblea fra tutti i soci ordinari, istituzionali e sostenitori in regola con l’iscrizione, mentre il Collegio dei Sindaci deve essere composto da 3 soci.
Di seguito si elencano i nominativi dei candidati e negli allegati si trovano un curriculum breve di ognuno insieme alle rispettive motivazioni per la candidatura.


CANDIDATURE Comitato Scientifico, triennio 2018-2020 (link)

Mario BARONI, Alessandro BRATUS, Alessandro CECCHI, Rossana DALMONTE, Fabio DE SANCTIS DE BENEDICTIS, Serena FACCI, Candida FELICI, Catello GALLOTTI, Domenico GIANNETTA, Massimiliano LOCANTO, Luca MARCONI, Antonello MERCURIO, Marina MEZZINA, Susanna PASTICCI, Egidio POZZI, Ingrid PUSTIJANAC, Massimo PRIVITERA, Antonio ROSTAGNO, Giorgio SANGUINETTI, Marco STASSI.

CANDIDATURE Collegio dei Sindaci, triennio 2018-2020 (link)

Anna Rita ADDESSI, Anna Maria BORDIN, Johannella TAFURI

FaLang translation system by Faboba

ANVUR luglio 2018: INSERIMENTO DELLA NOSTRA RIVISTA DI ANALISI E TEORIA MUSICALE TRA LE RIVISTE DI CLASSE A

La RIVISTA DI ANALISI E TEORIA MUSICALE (RATM) è stata inclusa dall'ANVUR nell'elenco delle riviste di CLASSE A per l'Area 10 Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche. L'aggiornamento è stato pubblicato sul sito dell'ANVUR il 31 Ottobre 2018 ed è attivo da Luglio 2018.

La Rivista di Analisi e Teoria Musicale è una rivista peer reviewed fondata nel 1994 dal GATM. Sulla rivista sono pubblicati studi in lingua italiana e inglese, dedicati all'analisi di repertori e pratiche musicali di ogni periodo storico, genere, stile e provenienza geografica.

La Rivista pubblica articoli originali, caratterizzati da ampiezza di articolazione e analisi critica, completezza delle fonti e rigore dell'informazione bibliografica; comprende inoltre una sezione dedicata a brevi interventi sulla didattica dell'analisi e una rubrica di recensioni. Oltre ad accogliere le proposte degli studiosi, la Rivista promuove la pubblicazione di volumi monografici dedicati a questioni teoriche e metodologiche di particolare rilievo nel panorama degli studi internazionali.