Home » Pubblicazioni » Rivista di Analisi e Teoria Musicale (RATM) » Anno 2015/1 » Introduzione. L’insegnamento dell’analisi e della teoria musicale in Italia e all’estero

Introduzione. L’insegnamento dell’analisi e della teoria musicale in Italia e all’estero

Massimiliano Locanto - pag. 127-128

L’anno accademico che sta per concludersi (2014-15) ha visto, per la prima volta in Italia, la nascita di un Master universitario di I livello in Analisi e Teoria Musicale, nel Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università della Calabria. L’occasione è sembrata propizia per avviare una riflessione sullo stato dell’insegnamento della teoria e dell’analisi musicale in Italia e, soprattutto, sui suoi possibili sviluppi, sulla scia dell’esempio di paesi in cui questa tradizione di studi è più radicata. A tal fine è stato lanciato un appello a studiosi italiani e stranieri, affinchè offrissero una breve panoramica e una riflessione sullo stato dell’insegnamento di teoria e analisi musicale a livello di studi avanzati – e in particolare a livello di Master – nei loro paesi.